4/11: Presentazione Bando 2016

Presentazione Bando 2016 aperto alle realtà non-profit operanti nella Regione Marche
Tavola rotonda: Quali prospettive in Italia per il futuro dei minori stranieri non accompagnati?

Si terrà venerdì 4 novembre 2016, presso la Sala provinciale Adele Bei, il Convegno promosso dalla Fondazione Wanda Di Ferdinando, Ente privato che opera sostenendo iniziative di interesse umanitario e concedendo contributi per attività filantropiche da realizzare in Italia e nei Paesi esteri (ore 17,00, viale A. Gramsci n.4 – Pesaro).
Dalle 17,00 alle 18,00 sarà presentato alla cittadinanza il Bando 2016 che prevede il finanziamento di attività nei settori educativo, sociale e sanitario. Saranno illustrate le caratteristiche dei progetti finanziabili, le modalità di invio delle istanze e i criteri di selezione. Per la prima volta potranno partecipare enti non-profit della Regione Marche e non solo della Provincia di Pesaro Urbino.
A partire dalle ore 18,30, all’interno di una Tavola rotonda con esperti e referenti istituzionali, ci si confronterà su uno dei temi di maggiore rilevanza sociale: Quali prospettive in Italia per il futuro dei minori stranieri non accompagnati?
Per comprendere qual è la situazione nella provincia pesarese e quali sono i modelli più virtuosi da seguire, si discuterà di procedure di accoglienza, di percorsi esistenti e di cosa è possibile fare in sinergia per favorire il raggiungimento dell’autonomia dei minori.

frontiersPer l’occasione sarà allestita una mostra fotografica con scatti realizzati all’interno del progetto AMIS – Azione Minori Stranieri, finanziato dalla Fondazione Wanda Di Ferdinando e svolto presso la Comunità “Senza Confini” di Lunano.
Sarà, inoltre, proiettato il video di animazione Frontiers del regista Hermes Mangialardo, corto vincitore del concorso del Consiglio Italiano Rifugiati nel 2015 e menzione speciale per l’animazione nella selezione “Corti d’Argento” dei Nastri d’Argento del Cinema.

La pausa caffè per i partecipanti sarà a cura di Campo Base, cooperativa sociale pesarese di tipo B, impegnata ad offrire prodotti biologici, coniugando qualità e centralità della persona nel processo di produzione.

PER AGEVOLARE L’ORGANIZZAZIONE, VI PREGHIAMO DI COMUNICARE LA VOSTRA ADESIONE.

Come comunicare l’adesione?
1- o tramite un’email al seguente indirizzo: info@fondazionediferdinando.org;
2- o telefonando allo 0721 371516; 
3- o registrandosi all’evento: clicca qui per procedere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.