Si è conclusa la terza Conferenza Nazionale annuale delle Fondazioni di Comunità, tenutasi il 14 e il 15 novembre a Salerno, promossa da Assifero (Associazione Italiana delle Fondazione ed Enti Filantropici) e ospitata dalla Fondazione di Comunità Salernitana. Questa due giorni rappresenta un momento unico in cui le Fondazioni di Comunità da tutta Italia, dalla Valsesia alla Val di Noto, dal quartiere di Mirafiori-Torino alla città di Messina, si incontrano per confrontarsi e condividere esperienze e lezioni apprese. Anche la Fondazione Wanda Di Ferdinando ha partecipato.
Ancora poco conosciute al grande pubblico, le fondazioni di comunità rappresentano oggi un attore fondamentale del sistema filantropico italiano e sono piattaforme chiave in grado di connettere istituzioni locali, imprese e organizzazioni del Terzo Settore per affrontare le complesse sfide sociali, economiche, ambientali e culturali del nostro tempo.

“La forza delle fondazioni di comunità” dichiara Felice Scalvini, Presidente di Assifero “risiede nella loro capacità di essere attivatori credibili e permanenti di capitale sociale. Sono costituite per restare: sono quindi in grado di promuovere una visione di lungo periodo e di costruire capacità, assets e fiducia nella comunità, con la comunità, per la comunità, in un approccio olistico e intersezionale.”

Durante la due giorni si sono alternati diversi momenti, a partire dai tavoli di confronto, durante i quali i membri delle Fondazioni di Comunità hanno avuto la possibilità di confrontarsi su tematiche specifiche, tra cui, per esempio, il bilancio sociale, la valutazione d’impatto, la raccolta fondi e il giving circle, e condividere buone pratiche. Nel pomeriggio del 14 novembre si è tenuto il Convegno aperto alla cittadinanza “Venti anni di storie di comunità: visioni e prospettive delle fondazioni di comunità in Italia”, al quale, oltre alle istituzioni locali e al Presidente di Assifero, sono intervenuti Fabrizio Barca, Forum Disuguaglianze e Diversità, Carlo Borgomeo, Fondazione CON IL SUD, Rosanna Romano, Regione Campania, e Renzo Iorio, Confindustria
I lavori si sono conclusi venerdì 15 novembre con una sessione internazionale di condivisione e scambio con i 14 delegati di ECFI (European Community Foundation Initiative) e con le visite ai progetti promossi da Fondazione Comunità Salernitana sul territorio.

“In Europa oggi ci sono più di 850 fondazioni di comunità. In Italia sono 40, quattro delle quali costituite nell’ultimo anno” racconta Carola Carazzone, Segretario Generale di Assifero “È uno sviluppo inarrestabile in termini di qualità oltre che di quantità del movimento delle fondazioni di comunità nel continente. Questa proliferazione in contesti anche molto diversi attesta una pluralità di modelli contestualizzati, che rappresenta una ricchezza enorme. Le fondazioni di comunità in Europa hanno la capacità e la forza di contribuire direttamente a un nuovo modello di sviluppo umano sostenibile, le cui pietre angolari sono ancorate nelle Comunità locali ma indissolubilmente connesse a livello nazionale e internazionale.”

***

 

Assifero
Fondata nel 2003, Assifero è l’associazione italiana delle fondazioni ed enti filantropici, soggetti no profit di natura privatistica che per loro missione catalizzano risorse private-capitale finanziario, immobiliare intellettuale e relazionale per il bene comune. Assifero, che si propone di promuovere una filantropia italiana visibile ed efficace, riconosciuta come partner strategico di sviluppo umano e sostenibile, è diventata nel tempo il punto di riferimento della filantropia istituzionale in Italia associando oggi più di 100 tra le principali Fondazioni private (di famiglia, d’impresa e di comunità) e altri enti filantropici, espressione di una volontà comune italiana in cui saperi, tradizioni, competenze e risorse finanziarie vengono messi a frutto per lo sviluppo umano e sostenibile del nostro paese e di contesti internazionali.
Assifero è membro di DAFNE (Donors and Foundation Networks in Europe), WINGS (Worldwide Initiatives for Grantmaker Support), ARIADNE (European network of Funders for Human Rights and Social Change) ed è socio di EFC (European Foundation Centre), del GFCF (Global Fund of Community Foundations) e di ECFI (European Community Foundation Initiative). Inoltre, è membro di ASViS, l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile e dell’Alleanza italiana per la generatività sociale.

ECFI –European Community Foundation Initiatives
L’European Community Foundation Initiative (ECFI) è un network che ha sede presso l’Association of German Foundations a Berlino. I suoi partner (UK Community Foundations, Initiative Burgerstiftungen, Centrum pre filantropiu in Slovakia) lavorano in ogni parte d’Europa. La loro visione è di un vivace movimento di fondazioni di comunità che contribuiscano in maniera significativa al coinvolgimento dei cittadini nella filantropia locale e nella società civile in Europa. La loro missione è promuovere, sviluppare e rafforzare il movimento delle fondazioni di comunità in Europa e per far questo, in collaborazione con associazioni e organizzazioni di supporto, mappa le più di 600 fondazioni di comunità presenti in Europa e offre loro un programma transnazionale di peer learning mirato ad ampliare le capacità dei leader del settore delle fondazioni di comunità in Europa. I report scritti, sintetizzando risultati locali, forniscono uno strumento utile e accessibile a chiunque sia interessato alle fondazioni di comunità. Organizza una conferenza europea per le fondazioni di comunità ogni due anni.

Fondazione della Comunità Salernitana onlus
Quella di Salerno è la prima Fondazione di Comunità nata nel centro-sud Italia con atto costituivo del 27 aprile 2009. È un ente senza fini di lucro, autonomo ed indipendente, di diritto privato, promosso dalla società civile che appartiene a tutti i salernitani. Come tutte le altre Fondazioni che l’hanno preceduta, quella Salernitana nasce con l’obiettivo di promuovere una vera cultura del dono che faccia sentire tutti partecipi dello sviluppo sociale, culturale ed etico del territorio salernitano, rafforzi i legami di solidarietà e responsabilità sociale, migliori la qualità della vita della comunità locale, garantisca un futuro migliore alle nuove generazioni.

Per approfondire:
La guida delle fondazioni di comunità in Italia, 2018
http://assifero.org/wp-content/uploads/2016/09/Guida-sulle-FdC-in-Italia.pdf .
Assifero Rapporto annuale 2018
http://assifero.org/wp-content/uploads/2019/05/Report-Assifero-2018_def_web.pdf