Quartieri aperti – Tavolo di lavoro Periferie urbane

  • Progetto: Quartieri aperti
  • Ente capofila: Polo9
  • Rete: Associazione Biricoccolo, Associazione Zoè
  • Settore di intervento: SOCIALE
  • Territorio di intervento: Quartiere Archi – Ancona; Frazione Borgo Santa Maria – Pesaro; Frazione Ponte Armellina – Urbino

Breve descrizione: Il progetto nasce dal tavolo di lavoro Periferie Urbane promosso dalla Fondazione Wanda Di Ferdinando.

Intende potenziare iniziative culturali già presenti nei singoli quartieri per arginare/prevenire processi di marginalizzazione, interconnettere le tre realtà, lavorare sul senso di comunità partendo da una radicale rilettura del territorio.

“Su questi territori – scrivono gli operatori – siamo già coinvolti in sinergia con servizi pubblici (servizi sociali, doposcuola, scuole) e cittadinanza (comitati di zona, associazionismo di base, privati cittadini). Questi esprimono bisogni , costruiscono legami e mettono in campo “riserve di gratuità” in termini di tempo, energie e competenze che hanno permesso la sostenibilità del territorio nonostante le tante criticità.

Il nostro ruolo in questi contesti si configura come quello di attivatori e sostenitori di esperienze in parte già presenti ma sconnesse, in parte espresse ma non realizzate. A tale scopo uno degli obiettivi centrali sarà quello di attivare tavoli di confronto e riflessione sulla definizione delle periferie non solo tra i partners del progetto ma anche con realtà limitrofe che si sono già sperimentati in tale ambito”.

STATO DI AVANZAMENTO PROGETTO

Fase di Avvio 100%
Fase di esecuzione e monitoraggio 100%
Fase Finale 0%

PROGETTO CONCLUSO